Menu

 

 

 

Cart

D Ho una domanda sulla fede. Swami dice che se si ha o non si ha fede non si può avere una fede al 50%. C’è un modo attraverso cui tu possa aiutare la gente a sviluppare la fede?

R Swami:Cosa posso fare per aiutare la gente ad avere fede? La fede è una cosa individuale, non è qualcosa che si possa distribuire come si fa con i dolci. La fede sorge dal cuore, non dalla mente La mente analizza, calcola e guidica, quindi non si fida mai di nulla. La testa guarda all'esterno, cioè rivolta verso l'esterno, ma la fede è rivolta verso l'interno. È attraverso questi punti di vista che uno ha o non ha fese. Più rivolgete la vostra visione dal fuori al dentro e più avrete fede. Più guardate fuori e più perdete la fede. È un bene portare la mente verso l'interno per gioire della fede. Io posso soltanto indirizzarvi sulla strada dove dovete camminare, affinché possiate prendere la giusta svolta a destra o a sinistra; posso soltanto guidarvi. Infine, camminare su quel sentiero è una vostra prerogativa e se seguite il consiglio di camminare sul giusto sentiero, allora coltiverete la fede. La fede è individuale ed è a favore di se stessi svilupparla e mantenerla.


Visita Divina in Colombia, 13 ottobre 2017

Audiolibro Sai Uvacha Vol.2


SCARICA GRATUITAMENTE IL FILE AUDIO .WMA

(file compresso .zip 214Mb.)

Audiolibro Sai Uvacha Vol.1


SCARICA GRATUITAMENTE IL FILE AUDIO .MP3

(file compresso .zip 720Mb.)

New Official Website Links

Log In or Register